Translate

mercoledì 1 dicembre 2010

Capodanno a Atene di Rossana Mauri (Mondo Raro.Org)


Atene, antico e moderno

 |  | 
Atene è una delle più antiche città del mondo, camminare nell’Agorà o nell’Acropoli da a sensazione di camminare  su un terreno sacro. Il primo posto da visitare a Atene è naturalmente l’Acropoli. Dall’alto della roccia sacra, come la chiamano i Greci, è possibile respirare la magnificenza dell’antica Grecia.  Altri siti archeologici sono l’agorà, il mercato con il tempio dedicato ad Efesto, il tempio dedicato a Zeus e l’arco di Adriano. I musei interessanti sono il museo dell’acropoli, il museo Archeologico nazionale, il museo del folclore, il museo della ceramica (Keramikos). Una zona popolare per lo shopping, ma anche per mangiare nei ristorantini tipici è Plaka, appena sotto l’acropoli. Una zona caratteristica dove farsi un’idea della vecchia Atene, con le sue costruzioni basse e le vie strette. Nel quartiere Monastiraki c’è un bazar incredibile, dove perdersi tra mille prodotti tipici e kitsch. A Sintagma è possibile vedere le guardie nelle loro caratteristiche uniformi, gli Euzoni, e assisterete alla lenta e complicata cerimonia del cambio della guardia. L’opera, Megaron Mousikis, propone spettacoli meravigliosi, ma ancora più bello è il Teatro di Erode Attico, proprio sotto l’Acropoli. In breve ci si sposta a Atene Riviera da Paleon Faliron fino a Kalamaki, a Alimos, a Glyfada, a Vouliagmeni e a Varkiza per un po’ di sole e di mare che anche in inverno non guasta.
Dal 30 Dicembre 2010 al 3 Gennaio 2011
A partire da € 530

Tratto da Mondoraro.org  rubrica Low...quasi gratis di Rossana Mauri