Translate

giovedì 30 settembre 2010

Terme



Le Terme in Italia sono famose in tutto il mondo grazie all'efficacia dei trattamenti praticati, ai numerosi servizi offerti, ma soprattutto per le bellezze naturali dei paesaggi in cui sono inserite. Negli ultimi anni, il turismo termale è tornato al centro dell'attenzione grazie anche alla diffusione della cultura del benessere della persona, e di conseguenza, al piacere ed alla necessità, di ristabilire un equilibrio fisico e mentale che spesso viene meno a causa della caoticità della vita quotidiana.

In Italia le proprietà curative delle acque sorgive, erano conosciute già nell'antichità: si fa risalire ad Ippocrate il primo trattato di medicina sullo studio delle acque dal punto di vista scientifico. Non dimentichiamo inoltre che durante l'antico impero romano il fenomeno termale conobbe uno sviluppo enorme. Inizialmente l'uso del bagno aveva un significato prettamente igienico, in un secondo momento, la frequentazione delle terme diventò parte integrante della cultura, luogo di incontro e benessere in senso moderno, e utilizzato anche per usi terapeutici.

Le Terme in Italia



Un vero e proprio boom quello relativo al turismo termale italiano degli ultimi anni, un successo legato anche a una sempre più diffusa esigenza di ricerca del benessere, di maggiore attenzione ad una cura psicofisica, di un crescente desiderio di momenti di totale relax al di fuori degli schemi e della frenetica vita di tutti i giorni. Centri benessere, massaggi, acque sulfuree con proprietà curative sono i tratti distintivi di un successo assicurato. La filosofia di vacanza è chiara: abbinare il tradizionale soggiorno al mare, in montagna o la visita alle numerose città d’arte italiane a un periodo dedicato al recupero del corpo e della mente, offrendo itinerari innovativi, che uniscono benessere, cultura ed enogastronomia.
A fronte di questi nuovi bisogni e tendenze di mercato, il settore turistico e in particolare l’industria alberghiera non si è fatta certo trovare impreparata, assistendo di conseguenza alla trasformazione di tradizionali hotel o di antiche terme in vere e proprie oasi di benessere. La parola chiave è dunque modernità e avanguardia, con un’offerta di servizi curati e ricercati uniti all’assistenza di un personale qualificato, il tutto per soddisfare una clientela sempre più attenta alla scelta della struttura e alla ricerca di pacchetti creati "su misura". La tendenza, infatti, è quella di offrire soggiorni a tema, ideali per tutti i tipi di clientela, dalle coppie in cerca di una vacanza romantica, ambientata in dimore da favola e antichi castelli, alla vacanza relax in resort termali o villaggi adatti anche alle famiglie. La formula più innovativa, però, sembra essere quella della "vacanza lampo", un fine settimana o una sola giornata dedicata a una pausa rigenerante da prendersi in qualsiasi momento dell’anno.
Non è detto che il tutto debba essere caratterizzato dal lusso e dall’esclusività. Numerose strutture alberghiere propongono pacchetti in grado di soddisfare qualsiasi esigenza: soggiorni in hotel da sogno vengono proposti accanto a periodi di relax in strutture a tre stelle più informali, ma che non perdono mai di vista la strada della qualità.
L’Italia è una garanzia di benessere e offre una vasta scelta di centri, passando dal clima dolce e temperato nel Nord, agli scenari solari e mediterranei del Sud. Le mete più gettonate sono Campania, Veneto, Toscana e Trentino. In Campania Ischia racchiude in sé preziosi tesori legati al benessere. L’isola, oltre all’innumerevoli fonti curative, offre un patrimonio naturale e una vegetazione incantevole. In Veneto la scelta è tra strutture situate al mare, come le Terme di Bibione, o circondate da vette dolomitiche come quelle di Recoaro. Un paesaggio collinare che si estende tutto intorno, ricco di acque calde, boschi e piante secolari è quello del territorio toscano, dove sono presenti siti termali come Saturnia, Venturina, San Casciano Bagni e Chianciano Terme. Infine il Trentino, una delle mete più rinomate per gli amanti del wellness. La regione alpina viene costantemente premiata per le sue strutture e vanta una serie di proposte medico-estetiche all’avanguardia. Non viene trascurato mai il territorio, poiché si punta sul massimo utilizzo di prodotti locali, sia in tavola sia nel centro benessere, fornendo materiale informativo su piste ciclabili, sentieri, itinerari tematici e molto altro ancora con la preziosa collaborazione di esperti e guide che fanno conoscere più da vicino la montagna.