Translate

martedì 30 agosto 2011

Benvenuta Vendemmia!


Benvenuta Vendemmia! Dal 18 settembre si aprono le porte delle cantine italiane alla scoperta di una annata davvero speciale

Una giornata diversa dal solito da trascorrere nelle cantine, ricche degustazioni, mostre e momenti di relax nel verde dei vigneti. I vignaioli condividono con gli appassionati un momento unico grazie al quale le speranze, le fatiche e l’amore per la terra si concretizzano nel raccolto dell’uva.

Ci siamo! Comincia settembre e iniziano in tutta Italia gli eventi legati alla vendemmia e al vino. Negli ultimi anni le vacanze e i weekend fuori porta dedicati all'enogastronomia sono in forte crescita e, prima di rientrare definitivamente al lavoro o riabituarsi a mangiare il panino al volo in pausa pranzo, cosa c'è di meglio che scoprire il territorio e le sue eccellenze? Ci pensa da anni il Movimento Turismo del Vino con Benvenuta Vendemmia un evento organizzato in gran parte delle Regioni Italiane.

Settembre è il mese ideale per riscoprire e vivere la straordinaria atmosfera che si respira nelle campagne italiane. I grappoli d'uva sono pronti per essere raccolti e i vigneti cominciano a brulicare. Grazie agli eventi organizzati dal Movimento Turismo del Vino come Benvenuta Vendemmia le porte delle cantine si apriranno per un weekend nel quale l'enoturista potrà scoprire il territorio attraverso la degustazione di vini e prodotti tipici in un momento molto particolare del ciclo di produzione.

Benvenuta Vendemmia si svolgerà in contemporanea, in più di cento cantine su tutto il territorio nazionale, a partire dal 18 settembre tutte le domeniche fino ai primi di ottobre. Gli enoturisti potranno assistere al ciclo di produzione, passeggiare tra i vigneti, visitare le aziende, degustare i prodotti tipici della zona abbinati ai vini locali. A tutto ciò si accompagnano momenti ricreativi e iniziative di vario tipo per le strade e per le piazze delle città o dei borghi. Verranno inoltre allestite mostre dedicate al settore vitivinicolo trasformando le aziende in luoghi di festa con il coinvolgimento di appassionati ed esperti.

I viticoltori hanno previsto che il 2011 sarà un anno molto positivo sia per quanto riguarda la mole di produzione sia per quello che concerne le punte di eccellenza raggiunte dall'uva raccolta. Il programma del Movimento Turismo del Vino si va arricchendo, di giorno in giorno, di nuove cantine e di momenti legati alla raccolta e alla scoperta della tradizione della vendemmia.
Nato nel 1993 con l'obiettivo di promuovere la cultura del vino attraverso le visite ai luoghi di produzione il Movimento lancia nello stesso anno Cantine Aperte evento che, in quindici anni, ha portato l'Italia ad avere circa quattro milioni di enoturisti. L'associazione annovera attualmente più di 1000 fra le più prestigiose Cantine d'Italia selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica.

Per il programma completo e l'elenco delle Cantine aderenti a benvenuta Vendemmia consulta il sito ufficiale:


www.movimentoturismovino.it
Tratto da:
http://www.bed-and-breakfast.it/news2.cfm?id=706

Sponsor:  http://www.viaviaggiando.gigacenter.it/v2/viaggi.asp